главная опортунита-min.png
тело оппортунита-min.png

Opportunità

IMPRESSIONI

1. Santuario Madonna della Corona

 

Il Santuario della Madonna della Corona è un luogo di silenzio e meditazione, una chiesa tra cielo e terra, nascosta nel cuore delle rocce del Baldo e a picco sulla Val d’Adige. Il Santuario della Madonna della Corona è la meta finale del cammino dei due santuari; un itinerario religioso che parte da Pieve di Chiampo e attraversa sette valli delle Prealpi Venete utilizzando i sentieri del Cai, passando tra boschi di faggio e abete e verdi prati destinati all’alpeggio.

 

Il Santuario dista 4 chilometri dall'Hotel e lo si può raggiungere a piedi, percorrendo il sentiero del Cai, oppure in macchina o autobus.

 

2. Osservatorio Astronomico Monte Baldo

 

L'osservatorio astronomico inaugurato nel 2005, si trova nei pressi del rifugio Novezzina ed è di proprietà del comune di Ferrara di Monte Baldo, ma gestito dal Circolo astrofili veronesi “Antonio Cagnoli”. Vengono proposte visite pubbliche e private, anche per gruppi, conferenze, serate osservative ed iniziative di vario tipo.

 

Guardare attraverso un telescopio la ISS che sorvola Altair, per scoprire perché le costellazioni Cassiopea, Andromeda e Perseo si trovano nelle vicinanze, avvicinarsi alla Luna è affascinante sia per i bambini che per gli adulti.

 

L'osservatorio dista 4 chilometri o 8 minuti in auto dall’Hotel.

3. Impianto di risalita sul Monte Baldo Pra Alpesina

 

La seggiovia Pra 'Alpesina è a venti minuti di auto dall’Hotel. In soli 10 minuti di risalita sarai sul crinale che si affaccia sul Lago di Garda e potrai vedere pendii ricoperti di abeti, cedri e campi di bacche.

 

La seggiovia si trova sul versante trentino del Monte Baldo ed il percorso è meno turistico rispetto alla seggiovia che parte da Malcesine. La stazione di arrivo della funivia Malcesine-Monte Baldo può comunque essere raggiunta con una camminata panoramica di venti minuti.

 

4. Orto Botanico di Novezina

 

L'Orto Botanico di Novezzina raccoglie tutte le circa 700 specie botaniche che si possono trovare sul Monte Baldo. Il Monte Baldo è anche detto “Giardino d’Europa” in riconoscimento della diversità naturale a cui la montagna è sopravvissuta durante il periodo delle glaciazioni.

 

Si possono trovare diverse specie senza dover percorrere notevoli distanze e dislivelli. Sono stati ricreati 4 microambienti simili a quelli originari: dalle rocce al sottobosco di faggio, dal pascolo alle zone umide della pozza.

5. Ippostrada del Monte Baldo

 

Dalla frazione di Gaon, a nord del comune di Caprino Veronese, partono i percorsi a cavallo di varia difficoltà. Uno di questi passa per il nostro comune di Ferrara di Monte Baldo.

 

Il mutevole paesaggio permette di vedere sia le vette più alte del Monte Baldo che la pittoresca campagna che porta al Lago di Garda.

DA FARE

1. Trekking

 

Migliaia di viaggiatori esplorano i prati e i sentieri del Baldo durante tutto l'anno. Tutti i percorsi sono chiaramente segnalati e lungo i sentieri ci sono bacheche alpine che raccontano ai viaggiatori la storia della montagna in diverse lingue.

 

2. Canyoning

 

Gli appassionati di canyoning conoscono il Vaio dell'Orsa come uno dei luoghi più interessanti. Ai principianti si consiglia di scendere nella gola accompagnati da guide esperte.

 

3. Sci e slittini

 

Pista di pattinaggio sul ghiaccio a Ferrara di Monte Baldo, scuola di sci per bambini a Novezza - d'inverno qui è interessante come d'estate.

4. Bicicletta

 

Percorsi di diverso grado di difficoltà aspettano chi esplora la montagna in MTB. Il servizio di trasporto locale effettua il servizio di trasporto bici da e per il paese di Garda.

5. Degustazioni

 

L'Hotel Baldo si trova al centro di tre aree vitivinicole: Valpolicella, Bardolino e Marzemino attendono gli amanti di vini italiani e le varie cantine propongono visite guidate e degustazioni dei loro vini.

ADDRESS

Piazza General Cantore n.4 Ferrara di Monte Baldo(VR)

CONTACT

HOTEL BALDO

© 2020 by HOTEL BALDO

Proudly created by Web Space Verona

WE ACCEPT

Show More